OTTOCENTO - mostra 2019 dei Musei San Domenico di Forlì


Presentata la mostra "Ottocento" da Hayez a Segantini, tra Romanticismo e rinnovamento - Da Hayez a Segantini, tra Romanticismo e rinnovamento: fino al 16 giugno la nuova mostra ai musei San Domenico di Forlì.
 
I musei San Domenico si trovano a Forlì, a circa 30 km dall'hotel Baya, e prendono il loro nome dal complesso ristrutturato dove un tempo vi si trovava un convento domenicano risalente al XIII secolo.
All'interno del complesso vi si trova il refettorio del convento con affreschi cinquecenteschi attribuiti a Girolamo Ugolini. Sulla parete nord-est l'affresco è ripartito in tre parti suddivise da elementi architettonici con al centro la Crocifissione, a sinistra l'apparizione dei santi Pietro e Paolo a San Domenico e a destra sempre San Domenico che resuscita il giovane Napoleone Orsini caduto da cavallo. Sulla parete di sud-ovest è rappresentata la mensa di San Domenico con il miracoli dei pani. Quest'ultimo affresco risulta gravemente danneggiato dai militari nel periodo napoleonico.
Il complesso è formato da cinque edifici: Palazzo Pasquali, Chiesa di San Giacomo Apostolo, Convento dei Domenicani, Convento degli Agostiniani e Sala Santa Caterina.

Al suo interno è ospitata la Pinacoteca Civica di Forlì che ogni anno ospita interessanti esposizioni temporanee.
Nel 2019 la mostra propone una grande mostra dedicata all’arte nell’Italia del Risorgimento e a tutte le espressioni e varianti culturali in grado di “fare l’Italia”: l’approccio sarà innovativo ed il percorso espositivo attingerà suggestioni da diverse forme d’arte, dalla letteratura e dalla musica. Da Pascoli, Carducci, Manzoni, Puccini e Mascagni accompagneranno una raccolta di capolavori dell’arte Italiana dall’Unità d’Italia, 1861 ai primi anni del 1900. 
A partire da Hayez per arrivare a Segantini, Pelizza da Volpedo, Previati, Fattori, Lega, Boldini, Balla De Nittis fino a Boccioni sono solo alcuni dei tanti nomi che saranno presentati questo anno. Per maggiori informazioni ed approfondimenti è possibile visitare la pagina web dei musei www.mostraottocento.com

Dove alloggiare? Chiaramente all'hotel Baya di Milano Marittima, per abbinare la cultura al mare e allo shopping, scegliendo un hotel in centro e direttamente sul mare! 

Inoltre l'hotel Baya propone diversi pacchetti con visite guidate alla mostra dei musei San Domenico di durata variabile dai 2 ai 5 giorni. Per maggiori dettagli vi invitiamo a visitare la seguente pagina web pacchetto mostra ottocento.